Articoli

Amici nostri - Una primavera di repliche e premi

Settimane di grande fervore, quelle appena trascorse in casa “Amici Nostri”, tra spettacoli in tutt'Italia - come le recenti repliche a Formia, Capua, Mola di Bari, Saracena, Casamassima - e premiazioni.

Il tutto, arricchito dalla celebrazione della 58° Giornata Mondiale del Teatro.

Lo scorso sabato sera, infatti, mentre parte della compagnia si esibiva presso il Teatro dei Concordi di Acquaviva di Montepulciano (SI) con la commedia “Ecco la Sposa!” di Cooney & Chapman - all’interno della quarta edizione del Festival Nazionale del Teatro Amatoriale “Teatro dei Concordi” - a Formia (LT), presso il Teatro Remigio Paone, si teneva la conclusione della Seconda edizione del Concorso Deviazioni Recitative, alla quale gli “Amici Nostri” avevano partecipato nella prima decade di Marzo portando in scena la commedia “Tre sull’altalena” di Luigi Lunari. Ottimi i risultati raggiunti nella stessa, aggiudicandosi il Premio Miglior Regia, il Premio Miglior Allestimento e una menzione come Miglior Attrice Caratterista per Adriana Coletta. La regia della stessa è stata premiata con la seguente motivazione: “per il lavoro di messinscena di un testo che innesca nel pubblico un crescendo d’attenzione in entrambi gli atti, con escamotage registici per nulla didascalici rivolti alla proiezione dell’introspettivo risvolto finale, frutto dell’ottimo ritmo recitativo sia singolo che corale, dettato da un’impeccabile gestione dei tempi scenici”.
Il premio invece per l’allestimento ha visto particolare attenzione alle scene realizzate da Gianluca Mezzapesa come si può evincere dalla motivazione: “per l’efficacia e la puntualità di una scena che, unitamente al procedere dello spettacolo, rivela via via il suo carattere onirico, la sua ascendenza metafisica, la sua geometria sghemba, i suoi particolari stranianti e i continui seminali rimandi ai temi cardine dell’esistenza”.

Nella stessa settimana attivi anche i canali social della compagnia, da Facebook a Instagram, dal Canale Youtube al Sito internet www.amicinostri.it, sui quali hanno circolato video amatoriali per celebrare la 58° Giornata Mondiale del Teatro.
Gli allievi del gruppo adulti del progetto di formazione Amici Nostri Lab infatti, si sono cimentati nell’interpretazione di diversi e brevi stralci teatrali – da Beckett a De Filippo, da Pirandello a Shakespeare, passando per Molière, Benni e Baricco – per catturare e rivivere l’incontro esperienziale fra l’arte, la memoria di grandi maestri e il pubblico delle nuove generazioni.

Prossimo appuntamento in regione per gli “Amici Nostri”, domenica 5 maggio con “Ecco la sposa!..”, presso la BeSound di Triggiano, prima di ripartire per la Toscana con “Tre sull’altalena”, in scena ad Arezzo il 17 maggio per il XXIV Festival Nazionale di Teatro Spontaneo.

 

amicinostriformia2

 

amicinostriformia

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, il sito ViviCastellanaGrotte contiene cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla cookie policy di ViviCastellanaGrotte.it