Dal Palazzo - Fornitura libri di testo per l'a.s. 2018/2019

L’Assessorato Comunale alla Pubblica Istruzione informa che la Regione Puglia ha emanato l'avviso per l'assegnazione del beneficio relativo alla fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo per l'anno scolastico 2018/2019, rivolto alle studentesse e agli studenti residenti nei Comuni pugliesi.

libriSono destinatari del beneficio le studentesse e gli studenti frequentanti le scuole secondarie di 1° grado e di 2° grado, statali e paritarie, residenti sul territorio regionale. Per usufruire di tale agevolazione, inoltre, l'Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) del richiedente, in corso di validità, non potrà essere superiore a € 10.632,94.

 

La procedura, per la prima volta esclusivamente online, potrà essere espletata sul sito www.sistema.puglia.it/contributolibriditesto e sarà attiva a partire dalle ore 10:00 del 20 agosto 2018 e fino alle ore 14:00 del 20 settembre 2018.

 

Il processo di compilazione e invio dell'istanza si compone delle seguenti fasi. Per prima cosa bisognerà registrarsi al portale www.sistema.puglia.it e compilare l’apposito modello on-line. Si passa poi alla stampa dell’istanza che va successivamente firmata e scansionata o fotografata in modo da rendere il testo leggibile. Allo stesso modo va scansionato o fotografato un documento di identità in entrambi i lati del richiedente. Vanno poi caricati i file acquisiti sul sito per procedere all’invio dell’istanza. Al termine della procedura va stampata la ricevuta di invio. Le modalità operative saranno comunque descritte nell'apposita guida operativa pubblicata sul sito. La documentazione prodotta dal sistema non deve essere in nessun modo modificata.

 

La compilazione e l’invio, pena l'esclusione, dovrà essere completata entro e non oltre le ore 14:00 del 20 settembre 2018, oltre tale termine il sistema non accetterà ulteriori candidature. Si precisa che aver compilato i pannelli della procedura telematica senza aver effettuato la trasmissione dell'istanza, costituirà motivo di esclusione della stessa. A conferma dell'avvenuta trasmissione il sistema genera la ricevuta di avvenuta trasmissione.

 

Si ricorda inoltre che la domanda dovrà contenere le generalità e codice fiscale del richiedente, la residenza anagrafica, le generalità e codice fiscale dello studente, la tipologia di scuola frequentata e indirizzo di studio, la denominazione dell'istituzione scolastica di secondo grado frequentata nell'anno scolastico 2018/2019, la classe e la sezione frequentata dallo studente, il numero di protocollo dell'Attestazione ISEE e data di rilascio.

 

Ad erogare il contributo ai beneficiari aventi diritto sarà successivamente il Comune di Castellana-Grotte sulla base delle risorse assegnate dalla Regione Puglia.

 

L'erogazione del contributo da parte del Comune è subordinata alla verifica della frequenza scolastica, alla presentazione, nel caso di erogazione del beneficio attraverso contributo finanziario, della documentazione attestante la spesa sostenuta per l'acquisto dei libri di testo.

 

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, il sito ViviCastellanaGrotte contiene cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla cookie policy di ViviCastellanaGrotte.it