Grotte di Castellana Volley - Monica De Mitri al palleggio

grottevolley

Solo 16 anni, ma personalità, grinta e carattere da vendere. Affiancherà la più esperta Eva Di Bert nella cabina di regia della nuova Zero5 Castellana Grotte, ormai quasi pronta e prossima al raduno di domenica 26 agosto in vista dell'imminente campionato nazionale di pallavolo femminile, serie B2, girone H.

Monica De Mitri, frequenterà il quarto anno di liceo di scienze applicate, pensa di proseguire gli studi universitari dopo la maturità, ma il suo obiettivo è entrare nell'aeronautica. Si, avete letto bene.

MonicaDeMitriDi Locorotondo, dopo i primissimi anni nelle giovanili della sua città, ha avuto l'opportunità di andare a giocare in una squadra del nord, a Certosa, in provincia di Pavia e non ci ha pensato su due volte. Non ha esitato a spostarsi da sola in Lombardia e lì è rimasta per tre anni disputando non solo le giovanili, anche nelle selezioni provinciali, ma anche un campionato di serie C. Una ragazza con le idee molto chiare!

Un ruolo difficile il suo: "Sono cosciente dell'importanza del mio ruolo, ma, naturalmente non mi spaventa, anzi mi alletta molto. Io sono sempre positiva nelle mie cose e credo che questa sia per me un'ottima opportunità. Non vedo l'ora di iniziare. Spero di fare un buon campionato e di trovare gli spazi giusti. Saprò aspettare il mio turno e cercherò di meritarmi lo spazio che mi sarà concesso, dimostrando le mie capacità".

E prosegue: "Ho scelto di venire a Castellana tra le varie opportunità che mi si sono presentate perchè mi sembra una bella realtà che ho anche avuto modo di conoscere ed apprezzare prima della mia partenza. Conosco tutte le mie giovani colleghe di Castellana, non conosco personalmente le atlete più grandi, ma, a sentire in giro, pare che si tratti di atlete ben conosciute ed apprezzate per la loro bravura".

Una buona palleggiatrice, oltre che "buone mani" e buona visione del gioco, deve anche saper decidere in fretta e prendersi la responsabilità delle proprie decisioni.

Bisognerà vederla in campo, ovviamente, ma questa sedicenne pare proprio avere le carte giuste.

 

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, il sito ViviCastellanaGrotte contiene cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla cookie policy di ViviCastellanaGrotte.it