Dal Palazzo - Un minuto di silenzio per le vittime del ponte Morandi

Domani, sabato 18 agosto 2018, in occasione dei funerali di Stato delle vittime del crollo del ponte Morandi di Genova, l'Amministrazione Comunale di Castellana-Grotte ha disposto il rispetto di un minuto di silenzio a partire dalle ore 11:30 e la giornata di lutto cittadino in segno di partecipazione e rispetto per le perdite di vite umane dovute al tragico evento.

orso"Non ci sono parole per descrivere lo sconcerto per le perdite umane innocenti" – ha dichiarato il sindaco di Castellana-Grotte Francesco De Ruvo – "la volontà dell'Amministrazione Comunale è quella di promuovere un momento di raccoglimento e di preghiera della comunità castellanese in segno di rispetto per le vittime e i loro cari".
A partire dalla mattina di domani le bandiere poste all'ingresso del Municipio saranno a mezz'asta. Durante il minuto di silenzio, si invitano le attività commerciali ad abbassare le saracinesche a metà in segno di rispetto e partecipazione al cordoglio.

 

Per chi volesse, poi, manifestare concretamente la propria partecipazione, il Comune di Genova comunica che è possibile contribuire all’emergenza abitativa generata dal crollo del ponte Morandi attraverso un versamento su:

C/C POSTALE
conto corrente n. 58504093
“EMERGENZE CITTA’ DI GENOVA – SERVIZIO TESORERIA”
Via Garibaldi 9
7° piano
16124 Genova
IBAN IT 44 T 07601 01400 000058504093

C/C BANCARIO
conto corrente n. 100880807
presso Unicredit Spa GENOVA TESORERIA COMUNALE
IBAN IT 08 T 02008 01459 000100880807

Iindicare nella causale del versamento "emergenza abitativa".


(Foto Comune di Genova)

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, il sito ViviCastellanaGrotte contiene cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla cookie policy di ViviCastellanaGrotte.it