OSS: riaperti i termini per il concorso - 28 i posti al ''De Bellis''

Riaperti i termini del concorso per OSS: in tutta la Regione Puglia quasi tremila i posti disponibili, per la metà a salvaguardia del personale interno.

Il vecchio bando, disposto in esecuzione della deliberazione n° 492 del 29 giugno 2018 ha visto un aumento dei posti disponibili a seguito dell'aggiornamento dei dati relativi al fabbisogno delle aziende sanitarie pugliesi. Il numero dei posti a concorso esterno, dunque, dagli originari 1.789 è stato così rideterminato, per complessive 2.445 unità:

  • n. 190 posti della Azienda Ospedaliero-Universitaria “Ospedali Riuniti” di Foggia
  • n. 430 posti della ASL Bari
  • n. 210 posti della ASL BAT
  • n. 247 posti della ASL Brindisi
  • n.210 posti della ASL Foggia
  • n. 453 posti della ASL Lecce
  • n. 318 posti della ASL Taranto
  • n. 316 posti della Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico di Bari
  • n. 43 posti dell’IRCS “Giovanni Paolo II” di Bari
  • n. 28 posti dell’IRCSS “De Bellis” di Castellana-Grotte.

Le domande di partecipazione al concorso dovranno essere trasmesse entro trenta giorni dalla pubblicazione del nuovo bando; naturalmente, restano valide le istanze già inviate in risposta al precedente avviso.

Assieme alle iniziative tese alla stabilizzazione dei precari nel settore sanitario, dunque, una buona notizia per gli inoccupati in possesso dei necessari attestati.

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, il sito ViviCastellanaGrotte contiene cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla cookie policy di ViviCastellanaGrotte.it