Grotte di Castellana Volley - Focus su Tanese e Kostadinova

grottevolley

Quasi conclusa la terza settimana di preparazione, la nuova Zero5 Castellana Grotte si appresta a tornare in campo con le prime amichevoli in vista dell'imminente campionato nazionale di serie B2 di pallavolo femminile che parte il prossimo 13 ottobre. La Zero5 si recherà a Recanati, in provincia di Macerata.

La prima amichevole di stagione si disputerà mercoledì 19 settembre alle ore 19 nella palestra dell'Istituto Alberghiero di via Rosatella con la "Volley Il Podio" di Fasano, allenata dal tecnico castellanese Domenico Guglielmi. La squadra brindisina milita nel campionato regionale di serie C.

Tra pochi giorni quindi vedremo finalmente all'opera questa nuova formazione della quale chiediamo notizie all'esperta schiacciatrice bulgara Adriana Kostadinova: "Le prime settimane sono sempre difficili e pesanti per ogni atleta. Io sono in buona forma, ma devo lavorare sempre per essere così. C'è qualche dolorino, ma tutto nella norma. Stiamo facendo una nuova esperienza di allenamento alla CrossFit di Monopoli ed è una novità anche per me. Il gruppo è compatto e tutte, comprese le giovanissime under16, si stanno impegnando tanto. Secondo me siamo una squadra completa e potremo toglierci qualche soddisfazione. Naturalmente è ancora presto per fare valutazioni tecniche sulle singole atlete, ma c'è ottimismo. Dal punto di vista caratteriale posso dire che stiamo legando abbastanza bene perchè nessuna si tira indietro o si risparmia quando si tratta di lavorare. Questa è la strada giusta ed è una premessa essenziale per poter costituire un gruppo affiatato e pronto per potersi definire squadra".

Dopo aver sentito Adriana che con la sua esperienza è sicuramente un punto di riferimento per questa squadra, parliamo con la presidente Anna Tanese, anche lei dotata di lunga esperienza in campo e quindi anche lei riferimento del gruppo. "Vedo molto bene questa squadra", dice con orgoglio, "Le ragazze sono concentrate e lo sono state sin dai primi giorni. Tutte, dalla più giovane alla più grande, stanno seguendo il programma che comunque è molto impegnativo. Come società al momento siamo molto soddisfatti".

In campo ad alti livelli da tanti anni e fino alla fine del campionato di B2 2016-17, quello dei playoff mancati per un solo punto, Anna Tanese, seppur ancora perfettamente iin forma, decise di appendere le scarpe al chiodo per dedicarsi a qualche gruppo del settore giovanile, ma soprattutto al difficile ruolo di presidente. Ruolo che svolge con efficacia, con una presenza continua e con il suo immancabile e luminoso sorriso.

Quest'anno, l'abbiamo vista allenarsi insieme al resto della squadra, "per dare una mano", queste le sue parole, ma considerando il suo impegno e la sua dedizione, abbiamo insistito con le nostre domande e finalmente ha ammesso che, se necessario e per il bene della squadra, non si tirerà certo indietro e potrà anche tornare in campo nel suo amato ruolo di centrale.

E così le scarpe appese un anno e mezzo fa, hanno abbandonato quel chiodo che, se ne faccia una ragione, è condannato ad aspettare un bel po' prima di rivedere nuovamente scarpe appese!

 

AnnaAdriana

 

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, il sito ViviCastellanaGrotte contiene cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla cookie policy di ViviCastellanaGrotte.it