Verso la CCCXXVIII edizione delle Fanove – la riunione dei fanovisti

A quasi tre mesi dalla CCCXXVIII edizione delle Fanove, la splendente manifestazione di fede del popolo castellanese nei confronti della Patrona, presso la Sala delle Cerimonie del Palazzo Comunale di Castellana-Grotte ha avuto luogo la tradizionale riunione dei fanovisti.

Alla presenza del responsabile del VI settore e dei dipendenti comunali preposti, del sindaco Francesco De Ruvo, dell’assessore al ramo Giovanni Sansonetti e dei componenti del Comitato Feste Patronali di Castellana-Grotte, in uno al presidente Michele Guglielmi, sono stati convocati i principali artefici della manifestazione: i signori fanovisti.

Nel suo intervento, il presidente Guglielmi ha presentato la modulistica necessaria alla partecipazione all’edizione annuale della manifestazione; assieme alle prescrizioni di natura sanitaria, nel documento vi sono specifiche indicazioni relative alla salubrità dei luoghi, alla pubblica incolumità e all’ordine pubblico. La documentazione va presentata entro e non oltre il prossimo 17 novembre prossimo, per consentire la redazione del piano di sicurezza della manifestazione e la puntuale comunicazione degli eventi in programma. Inoltre, è stata annunciata la creazione di un gruppo Whatsapp per facilitare le comunicazioni dirette alla collettività dei fanovisti. Infine, Guglielmi ha ricordato alcuni spiacevoli eccessi riscontrati nel corso della passata edizione in corrispondenza di alcune fanove, episodi che gettano discredito sull’intera manifestazione.

Nel suo intervento, l’assessore Sansonetti, ha rimarcato la necessità di una maggiore aderenza alle nostre tradizioni religiose, culturali ed enogastronomiche. La gran quantità di visitatori che annualmente segue le Fanove, infatti, è alla ricerca di una manifestazione genuina, autentica e non svilita da musiche commerciali, pietanze fuori contesto e toni poco consoni alle origini squisitamente religiose della manifestazione.
Vista la concomitanza della festa patronale del 12 gennaio con il mercato settimanale, l’assessore si è detto disponibile, sentiti gli operatori, ad esaminare un temporaneo spostamento per il lasso di tempo necessario alla costruzione delle Fanove di largo Porta Grande e alla conclusione dei festeggiamenti.
Il primo cittadino De Ruvo, infine, ha promesso una stretta sugli eccessi, i casi di disturbo alla quiete pubblica,

le conseguenze dell’abuso incontrollato di alcolici, le cui conseguenze interessano soprattutto il centro storico. Grazie ad apposite corse del trasporto pubblico da e per i parcheggi di prossimità, inoltre, la circolazione nella serata della manifestazione sarà più snella e sicura.

Per ulteriori informazioni, per ritirare o consegnare il modello d’iscrizione alla CCCXXVIII edizione delle Fanove – disponibile anche sui canali social del Comitato, rivolgersi presso la sede del sodalizio in via Marconi nei consueti orari di apertura.

riunionefanovisti

riunionfanovisti2

riunionefanovisti

riunionefanovisti

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, il sito ViviCastellanaGrotte contiene cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla cookie policy di ViviCastellanaGrotte.it