Materdominivolley.it - Terza giornata: Tuscania KO

materdominiTerza vittoria su tre partite e terzo posto in classifica per la Materdominivolley.it Castellana Grotte nel campionato nazionale serie A2 Credem Banca di pallavolo maschile.

Sul campo della Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania, è arrivato il secondo successo stagionale in trasferta, sempre al tie break, per i ragazzi allenati da Maurizio Castellano. Al Pala Malè di Viterbo è finita 2-3 (25-27, 24-26, 25-21, 25-23, 11-15) la sfida tra i laziali e i pugliesi valida per la terza giornata del girone Blu. Prima assoluta per la Materdominivolley.it sul campo del Tuscania: lì dove non aveva mai vinto finora, si materializzano due punti sufficienti ad agganciare il terzo posto in classifica alle spalle di Piacenza e Bergamo (avanti con 8 punti, uno di vantaggio sulla Mater, ex aequo con Grottazzolina a 7).Avvio di stagione da grande per i gialloblù che si affacciano con ottimi presupposti alla prima tranche di calendario con turno infrasettimanale: giovedì 1 novembre al Pala Grotte arriva la Tipiesse Cisano Bergamasco (tredicesima con 1 punto in classifica), domenica 4 novembre di nuovo in trasferta sul campo del Club Italia Crai Roma (sesto con 6 punti).

Con Tuscania classico risultato da "un punto perso o due presi" per la Materdominivolley.it che debutta con i primi due set da grande squadra (53% in attacco, addirittura il 60% nel primo parziale), si rilassa e si fa rimontare nella fase centrale della gara e, infine, chiude a proprio favore l'incontro con un tie break ottimo soprattutto in attacco.

Top scorer del match Roberto Cazzaniga che, nel giorno del suo 39esimo compleanno, infila 31 punti, decisivi per il successo, e sale al primo posto nella classifica dei punti individuali del girone Blu (con 74 punti). Più in generale la Materdominivolley.it manda ben cinque giocatori in doppia cifra: Fiore 14 (con 3 ace), Patriarca 14 (con 12 attacchi e il 71%), Gargiulo 14 (con 4 muri) e Mazzon 10.

Statistiche che confermano ed evidenziano l'ottimo inizio di stagione di tutto l'organico, proiettato ora verso le prossime sfide con una maggiore consapevolezza nei propri mezzi e con qualche certezza in più sul futuro del campionato. Percorso, tuttavia, che resta difficile e che necessita sempre della massima concentrazione.

tuscania mater laici


Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, il sito ViviCastellanaGrotte contiene cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla cookie policy di ViviCastellanaGrotte.it