Materdominivolley.it - Si torna al Palagrotte con l'Olimpia Bergamo

materdominiDopo quasi un mese di soli allenamenti, il Pala Grotte di Castellana riapre al campionato nazionale serie A2 Credem Banca di pallavolo maschile: 28 giorni sono trascorsi dalla sfida tra la Materdominivolley.it Castellana Grotte e il Club Italia (gara vinta dai gialloblù per 3-0).

Da allora due gare consecutive in trasferta e la sosta del torneo cadetto: domenica 24 febbraio con prima battuta alle ore 18, però, l'impianto castellanese torna ad ospitare una partita di campionato della formazione allenata da Maurizio Castellano. Sul gommato di casa dei pugliesi sarà di scena la vice capolista Olimpia Bergamo del direttore sportivo Vito Insalata, castellanese d'origine.

Quattro settimane senza il tifo di casa per la Materdominivolley.it: un mese che, tuttavia, ha cambiato gli scenari della società del presidente Michele Miccolis. Dal settimo al quarto posto con due vittorie consecutive in trasferta, con il bilancio del girone di ritorno che ora parla di cinque successi su sette partite e 17 punti raccolti sui 21 disponibili e con la rinnovata determinazione di volerci provare fino in fondo per il raggiungimento di una posizione utile per i playoff.

mater fiore csNel futuro, prossimo e immediato, però, c'è un cammino tutt'altro che agevole: formazioni di primissima fascia e scontri diretti da affrontare in serie nel calendario del Materdominivolley.it con le prime due sfide da giocare entrambe in casa (con Bergamo appunto e con Prata il 3 marzo). Il Pala Grotte, finora, nel girone di ritorno è stato particolarmente amico dei gialloblù: tre vittorie di fila per 3-0 (con Taviano, Tuscania e Club Italia) e uno slancio che potrebbe tornare utile anche contro la compagine lombarda, seconda in classifica, ma che proprio nelle ultime tre gare esterne ha mostrato qualche cenno di cedimento (sconfitte con Gioia e Tuscania, vittoria al tie break con Taviano).

Bilancio tra le due formazioni che dice Bergamo: in cinque precedenti, tre successi per l'Olimpia (tra l'altro negli ultimi tre incroci, le vittorie del Castellana risalgono al 2006). Dalla parte della Materdomini, invece, la possibilità di giocare senza troppe pressioni: "È un incontro importante, ma non più di tutte le altre partite che abbiamo affrontato fino ad ora e che continueremo ad affronteremo - ha commentato il capitano della Materdomini, Alessio Fiore, top scorer nell'ultima gara vinta a Cuneo - Ci stiamo preparando allo stesso modo, senza la pressione di dover giocare contro la vicecapolista. Chi dimostrerà di essere più bravo porterà a casa la vittoria, noi di certo dobbiamo impegnarci a fare bene. Deve essere complicato per tutti venire a giocare contro di noi".

Anche in occasione della sfida tra Castellana e Bergamo, la Lega Pallavolo Serie A ed i suoi club sostengono la "XII Giornata delle Malattie Rare", che si celebra ogni anno in tutto il mondo l'ultimo giorno di febbraio. L'impegno della Lega Pallavolo in questa particolare campagna di sensibilizzazione a fianco di Uniamo - Federazione Italiana Malattie Rare Onlus si rinnova per l'undicesima stagione consecutiva, confermandosi un importante appuntamento di partecipazione sociale per tutti gli appassionati della pallavolo.

In Italia saranno tantissimi gli eventi di sensibilizzazione che si svolgeranno in diverse città. Il programma completo degli eventi può essere consultato sul sito della Federazione www.uniamo.org e sulla pagina facebook dedicata alla giornata delle malattie rare. A livello mondiale, la Giornata delle Malattie Rare, istituita nel 2008 per volontà di Eurordis - European Organisation for Rare Disease, l'organizzazione europea che raggruppa oltre 700 organizzazioni di malati di 60 paesi in rappresentanza di oltre 30 milioni di pazienti, si celebra in oltre 94 Paesi e la mappa dei paesi coinvolti con i relativi programmi possono essere consultati sul sito www.rarediseaseday.org

L'intervista completa ad Alessio Fiore qui: https://bit.ly/2Smnlek

Ulteriori informazioni e approfondimenti sul sito ufficiale www.materdominivolley.it e sui canali social Materdomini Volley.it.

mater bergamo cs

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, il sito ViviCastellanaGrotte contiene cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla cookie policy di ViviCastellanaGrotte.it