Paolo Morga - Soffia il vento giusto sul Campionato italiano di Kite Wave

Con la conferma delle condizioni ventose, semaforo verde per la prima tappa del “Campionato italiano di Kite Wave” organizzato dalla Federazione Italiana Vela.

I trentadue atleti italiani pronti a gareggiare si sfideranno nelle acque sicule, a Marsala. La tappa pugliese di Porto Cesareo, infatti, prevista per venerdì 8 marzo è solo rimandata. Tra gli atleti che affronteranno onde e vento con la tavola da surf ci saranno tre pugliesi: Tommi Di Giorgio, Massimiliano Straziosa ed il castellanese Paolo Morga, già campione italiano juniores 2017/2018 di Kitesurf. Il giovane surfista, dopo aver conquistato il titolo lo scorso novembre, non ha smesso di allenarsi nel corso della stagione invernale. Le forti raffiche di vento che hanno colpito la nostra regione gli hanno consentito di prepararsi al meglio in vista del nuovo campionato. L'atleta quindicenne anche quest’anno concorre al titolo italiano nel continuo sforzo di conciliare lo studio allo sport. Frequenta, infatti, l'I.P.S.S.E.O.A. di Polignano a Mare, istituto che supporta il giovane durante i periodi più intensi di preparazione.
Chiamata in terra sicula, dunque, per oggi, con un giorno di riserva venerdì 15. Secondo le previsioni il vento da Nord-Ovest soffierà con una velocità di circa 30 nodi e con onde di 3-4 metri mure a destra sulla costa siciliana. Ci sarà indubbiamente da divertirsi.

Morga-3

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, il sito ViviCastellanaGrotte contiene cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla cookie policy di ViviCastellanaGrotte.it