Cibosofia - Il frumento e ''Lunga vita alla signora!''

Quarto appuntamento per la quinta edizione di Cibosofia, programma di eventi multimediali seguiti da degustazioni a tema. Lunedì 13 maggio, infatti, alle ore 20:30, sarà la volta de ''Lunga vita alla signora!" di Ermanno Olmi.

lungavitaTema della serata, il frumento, presentato da Francesco Pinto del Molino Pace & Pinto. A seguire, degustazione di prodotti a cura di Luigi Caforio - Mayakera.
Cibosofia, avrà un'appendice il prossimo 27 maggio. Una serata a sorpresa gestita da Maiakera e allietata dallo spettacolo "Cantar poesie, recitar canzoni" della compagnia Tavole Magiche e dell'associazione culturale Empateya.

Il film
Leone d'argento a Venezia 1987, il film è un omaggio al grande regista, Ermanno Olmi, scomparso da poco; potente metafora sul potere, narra di una vecchia e potente signora la quale ogni anno riunisce a cena nel suo castello tra i monti i notabili del luogo, chiamati a riverirla. Una cerimonia sfarzosa alla quale assiste estasiato un giovane aiuto cameriere, Libenzio, candido figlio di contadini. Man mano che la cena procede, Libenzio si avvede però delle meschinità e delle umiliazioni cui i convitati sono costretti per conservare il loro potere; l'atmosfera del castello che gli sembrava invidiabile, gli appare ora soffocante, finché all'alba fugge per correre nei prati a respirare aria pura e libertà.

Vigorosa metafora di Olmi contro il potere, a cui contrappone la genuinità del suo prediletto mondo contadino.

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, il sito ViviCastellanaGrotte contiene cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla cookie policy di ViviCastellanaGrotte.it