Associazione nazionale Città delle Grotte - Al sindaco De Ruvo la presidenza

Dopo quella del presidente della Grotte di Castellana srl Victor Casulli alla carica di vice-presidente dell'AGTI, un'altra nomina di sapore nazionale per Castellana-Grotte. Il sindaco di Castellana-Grotte Francesco De Ruvo, difatti, è stato eletto presidente dell’associazione nazionale "Città delle Grotte".

La nomina è stata ratificata nel corso dell’assemblea straordinaria dell’associazione che si è svolta il 12 maggio scorso a Ceglie Messapica in provincia di Brindisi. A partecipare, amministratori da tutta Italia in costante contatto per ragionare e confrontarsi sulla realtà dei siti carsici italiani e nella quale il Comune di Castellana-Grotte si è sempre distinto per disponibilità e partecipazione.

Fino ad oggi, infatti, la carica di vicepresidente è stata ricoperta dall’assessore comunale Maurizio Pace. Per l’Amministrazione Comunale di Castellana-Grotte, oltre al Sindaco, ha partecipato l’assessore comunale al turismo Gianni Filomeno. L’assemblea è stata una importante occasione di condivisione degli obiettivi e delle strategie comuni da adottare per la promozione dei siti associati, ma non solo, il neo-presidente De Ruvo ha annunciato che porterà avanti politiche di promozione internazionale, attraverso la candidatura dell’Associazione quale partner in progetti europei, nonché, dando continuità a quanto già intrapreso, nell’apertura a forme di gemellaggio con comuni stranieri e nella sigla di patti di amicizia fra comuni di medesima affinità territoriale.

Nel suo intervento di esordio, De Ruvo ha tenuto a ribadire la volontà di ampliare la rete con una massiccia campagna di comunicazione indirizzata ai comuni potenziali soci dell’Associazione. “Vorrei ringraziarvi per la fiducia riposta nella mia persona e nella comunità che mi onoro di rappresentare" – ha dichiarato De Ruvo nel suo intervento - "Avere una carica così importante in questa associazione formata da oltre 25 comuni italiani onora me e tutto quello che le grotte di Castellana rappresentano nel panorama turistico italiano. Vorrei ringraziate" – ha continuato – "l’assessore Maurizio Pace, vicepresidente uscente, per l’attività svolta in favore del comune di Castellana-Grotte in tutti questi anni, attività che ha contribuito alla mia nomina a presidente dell’associazione nazionale”. Tra le prime azioni da presidente, il sindaco De Ruvo ha proceduto all’istituzione del Palamarès degli Ambasciatori delle Città delle Grotte, dedicato a chi si sarà particolarmente impegnato nel perseguire le finalità dell’Associazione nel proprio Comune e nei relativi territori carsici di provenienza.

Nata il 7 luglio del 2010, l'Associazione Nazionale Città delle Grotte non ha fini di lucro ed opera per difendere e sviluppare la qualità dei territori delle Città delle Grotte, tramite iniziative e servizi nel campo della tutela, della promozione e dell'informazione ambientale e turistica. Con oltre 25 realtà associate, rappresentative di diversi territori d'Italia, l'Associazione è aperta alla partecipazione di Province, Unioni di Comuni, Consorzi di Enti Locali, Comunità Montane che comprendono i Comuni nei cui territori sono presenti cavità naturali sotterranee, L’Associazione nazionale Città delle Grotte fa parte della rete di Res Tipica, l’Associazione costituita dall’ANCI (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani) e dalle Associazioni Nazionali delle Città di Identità per la promozione e la valorizzazione del patrimonio enogastronomico, ambientale, culturale e turistico dei Comuni aderenti.

288 - de ruvo presidente 02

288 - de ruvo presidente 01

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, il sito ViviCastellanaGrotte contiene cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla cookie policy di ViviCastellanaGrotte.it