Grotte di Castellana Volley - è sconfitta contro lo Spongano

grottevolleyLa partita valida per la 21^ giornata del Campionato Regionale di Serie C di Pallavaolo Femminile contro l’EdilCostruzioni Srl era una partita da vincere. La sconfitta in questa partita salvezza è arrivata alla fine di una partita molto combattuta.

Allo staring six Massimiliano Ciliberti schiera la miglior formazione possibile e vale a dire Marianna Matichecchia e Katia Irlando a formare la diagonale palleggiatrice - opposto, Mariangela Sibilia e Antonietta Pinto di banda, Anna Tanese e Angela Abbracciavento centrali con Nataly Renna libero.

 

Per vedere il primo punto del match bisogna aspettare qualche scambio di troppo, sinonimo che la gara sarà avvincente, ma alla fine è Abbracciavento che la mette giù (0-1). La Grotte di Castellana Volley è più concreta rispetto allo Spongano: le padroni di casa sbagliano di tutto e le castellanesi ne approfittano (8-12).

Le bianco – azzurre provare a scappare ma Spongano riduce il gap (16-16). Castellana spinge sull’acceleratore e prova la fuga (17-20) ma qualche imperfezione castellanese fa si che le salentine si rifacciano sotto (22-22). A questo punto entra in campo l’esperienza di capitan Tanese unitamente a quella di Irlando che chiudono il set in favore della squadra della Città delle Grotte (24-26).

 

Nella seconda frazione di gioco Spongano parte forte (4-1) ma ancora una volta Tanese e Irlando danno la scossa alla truppa bianco - azzurra (6-6). Spongano vuole far valere il fattore campo e scappa via (18-12). Castellana sembra accusare il colpo, ma la grinta delle baresi permette alla Grotte Volley di agguantare le leccesi sul 22-22.

Un’indecisione arbitrale, unitamente al nervosismo scaturito dopo il giallo mostrato in faccia alle castellanesi, consentono alle padroni di casa di aggiudicarsi il secondo parziale di gioco (25-23). ragazze

Il terzo parziale di gioco si gioca sostanzialmente punto a punto (4 – 4 e 7 - 8), ma due ace delle salentine fanno si che Spongano scappi via (15-11). La squadra allenata da Ciliberti è ancora costretta ad inseguire. La coppia Tanese – Irlando pareggia i conti (15-15), ma da parte delle castellanesi la stanchezza inizia a farsi sentire e Spongano ne approfitta chiudendo il parziale (25-21).


Il quarto set sembra la fotocopia del secondo con Spongano che parte forte (6-1) e con la Grotte Volley costretta ad inseguire recuperando punto su punto. Tanese firma l’aggancio e Abbracciavento il sorpasso (13-14). Sibilia tiene il cambio palla a favore nostro (17-18) ma la lucidità di Spongano viene fuori e chiude set e partita (25-21).

 

Domenica 6 aprile con start alle ore 16:00, la Grotte di Castellana Volley sarà impegnata al PalaGrotte contro il Dream Volley Nardò, squadra che attualmente vanta la quarta posizione in classifica. Servirà una grandissima prestazione delle castellanesi ed un adeguato sostegno del pubblico affinchè la squadra della Città della Grotta Bianca torni a far punti.

 

Cattive notizie giungono anche dal Settore Giovanile. Le atlete della Grotte Volley con AISMAC guidate da Vincenzo Quarato sono state sconfitte, lo scorso 1° aprile in quel di Locorotondo, dalla Pol. Centro Storico per due set a zero (25-12 e 25-6). Lunedì 7 aprile concentramento casalingo (Pala Angiulli dalle ore 16) contro Pol. Centro Storico e ASDR Volley Turi B.

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, il sito ViviCastellanaGrotte contiene cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla cookie policy di ViviCastellanaGrotte.it