Grotte di Castellana Volley - Ad Orsogna per difendere il primato

grottevolley

Trasferta molto impegnativa per la Grotte di Castellana Volley che deve recarsi in Abruzzo, ad Orsogna, per la sesta giornata del campionato nazionale di volley femminile serie B2, girone H.

Le nostre avversarie sono ad un solo punto da noi e tenteranno il sorpasso in classifica, ma troveranno pane per i loro denti!

Le due squadre, per quello che hanno dimostrato finora, sono sostanzialmente equivalenti, avendo entrambe conseguito quattro vittorie ed una sconfitta, e quindi il pronostico è aperto.

Ma conosciamo meglio le nostre future avversarie.

Orsogna è una cittadina collinare, meno di 4000 abitanti, in provincia di Chieti. Non ha certamente la storia pallavolistica della nostra città, ma questa società, la Volley Virtus Orsogna, alla prima esperienza in campo nazionale, intende farsi spazio, vuole ampliare la platea dei propri tifosi e sa bene che il miglior viatico per raggiungere l’obiettivo è uno solo: vincere!

Per far questo è stato confermato il nucleo vincente della passata stagione con degli innesti di valore assoluto, pescando tra le migliori atlete corregionali in circolazione e con una sola giocatrice fuori regione.

E così sono arrivate alla corte del confermato tecnico Luigi Amorosi: Mara Di Martile, esperta giocatrice pescarese, con alle spalle tanti anni in serie B (anche a Brindisi e Maglie) ed un anno in A2 a San Vito dei Normanni; Ylenia Vanni, altra atleta pescarese con alle spalle un campionato di A1 (a Vicenza), diversi di A2 (anche a San Vito dei Normanni) e tanti in serie B; la giovane piemontese Emanuela Bosio che si alterna nel ruolo di opposto alla brava Michela Di Ruscio, consentendo al tecnico le opportune varianti tattiche.

Tra le confermate dello scorso anno, oltre al libero Santacroce dal sicuro affidamento, emerge la prolifica coppia di schiacciatrici (insieme si attestano tra i 20 e 30 punti a gara, se non di più) composta da Elena Dodi e Laura Delli Quadri. Quest’ultima vanta ottimi trascorsi anche nel beach volley con partecipazioni a diverse edizioni dei campionati mondiali giovanili.

Nelle gare fin qui disputate questa squadra ha evidenziato un gioco paziente e redditizio, con pochi errori e poche distrazioni e con una buona capacità di recupero da situazioni difficili. Fuori casa hanno sempre vinto per 0-3 ed in casa hanno perso lo scontro con l’Asem Bari per 1 a 3 dopo essere state in vantaggio per 1 a 0, mentre nella gara contro il forte Manfredonia, sono state capaci di rimontare dallo 0-1 iniziale vincendo i successivi tre set, con poco scarto, ma con sufficiente autorità.

Una gara difficile quindi, ma dove sicuramente conterà anche la concretezza e l’efficacia del nostro gioco.

 

Per quanto riguarda il nostro settore giovanile, la conferma del primato in classifica è anche l’obiettivo della nostra formidabile under 16 nell’impegno casalingo di domenica 20 novembre alle ore 11:00, nella palestra “Angiulli”, contro la New Volley Polignano.

 

mani

 

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, il sito ViviCastellanaGrotte contiene cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla cookie policy di ViviCastellanaGrotte.it