Grotte di Castellana Volley - Debutto nel girone di ritorno con il Chieti

grottevolley

Tiriamo le somme del girone di andata appena concluso, accingendoci a vivere le prossime dodici gare protesi verso l’obiettivo. Cominciamo dalla prossima gara interna (sabato 28, ancora alle ore 19) contro la Coged Teatina di Chieti per la prima giornata di ritorno del campionato nazionale di B2 di volley femminile.

Ci sono ancora delle gare da recuperare, ma al momento la classifica è divisa in due tronconi: 6 squadre a contendersi le prime posizioni, il S. Elia nel limbo di metà classifica, ed altre sei a lottare per evitare la retrocessione. La nostra squadra è posizionata al quarto posto a pari punti con il Brindisi-San Vito.

Al termine della prima parte del campionato questa è la classifica per le prime 6 posizioni: Cerignola 33, Manfredonia 29, Brindisi-San Vito e Grotte Volley 28, Orsogna ed Asem Bari a 22. Queste ultime due squadre possono essere considerate virtualmente a 25 punti, dovendo recuperare una gara alla portata.

Cerignola è nettamente favorita per la promozione diretta, non solo per l'attuale vantaggio, ma anche per aver già battuto sonoramente tutte le rivali, escluso solo la Grotte Volley con la quale ha rimediato l'unica sconfitta conseguita in campionato, peraltro anche al tiebreak.

Tra le altre cinque squadre nessuna prevale nettamente, ma è evidente che saranno gli scontri diretti a sancire le due squadre destinate ai playoff. Brindisi-San Vito ha tre scontri diretti in casa e due fuori, Manfredonia ed Asem Bari due in casa e tre fuori, Orsogna ne ha solo uno in casa e ben quattro fuori, mentre la Grotte Volley ne avrà quattro in casa e solo uno fuori. Dobbiamo trarre conclusioni? Assolutamente no, ma non per scaramanzia, quanto per l'equilibrio che regna sovrano. Cerignola a parte.

Domenica il primo di questi incontri tra Brindisi-San Vito e Manfredonia, due squadre che ci precedono in classifica. All'andata vinse il Manfredonia per 3 ad 1.

Intanto sabato bisognerà superare la Coged Teatina (attualmente a 9 punti con una gara da recuperare, ha conseguito 3 vittorie ed 8 sconfitte) che non ha nulla da perdere in gare come questa e che ci ha già parecchio impegnati in due dei tre set disputati e vinti all'andata (24-26, 12-25, 20-25). Quindi massima concentrazione in questa gara assolutamente da non sottovalutare.

Nel settore giovanile la nostra under 14 entra nel vivo dell'attività incontrando Rutigliano e Monopoli venerdì 27 a partire dalle ore 18:30 e Turi e Conversano domenica 29 dalle ore 11.

Sempre domenica 29, ma alle ore 9, l'under 16 ha in programma la sua partita ad eliminazione diretta con Giovinazzo per gli ottavi di finale del campionato di categoria. La squadra del nord barese è giunta seconda nel suo girone con 33 punti, frutto di dodici vittorie e due sole sconfitte. Gara molto difficile.

Tutte le gare citate saranno disputate nella palestra "Angiulli".

 

Timeout

 

 

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, il sito ViviCastellanaGrotte contiene cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla cookie policy di ViviCastellanaGrotte.it