New Mater Volley - Alla vigilia della gara 3 di PlayOff con il Bergamo

newmaterDomani, gara 3 della semifinale PlayOff; con Bergamo avanti 2-0 la BCC è obbligata a provarci.

Ripartire dai numeri; questo deve provare a fare la New Mater per provare a riaprire una semifinale che la vede sotto di due vittorie a zero e che domani - Palagrotte ore 20:30 - vedrà nuovamente in campo le due formazioni che si affronteranno in Gara3 e con la Caloni col match point in mano.

Ma tornando un passo indietro, alla gara di Pasqua in quel di Bergamo, è curiosa la valutazione dei numeri della partita che ha visto i padroni di casa vincere sì per 3-1, ma senza dominare nelle statistiche del match.

Attacchi positivi, 44% Castellana-Grotte, 38% Bergamo, Muri 11 a 10 per i pugliesi, ricezioni perfette 47% Castellana-Grotte contro il 34% dei lombardi.

A pesare sul risultato finale dunque sono gli 8 ace subiti  ed alcuni errori in attacco che soprattutto nel secondo set avrebbero potuto girare la partita.

È necessario quindi ritrovare quella tranquillità che ha caratterizzato il gioco pugliese in tutta la stagione (Regular Season e Pool Promozione) e che ha consentito alla formazione castellanese di affrontare i PlayOff da prima in classifica.

"È stata una partita strana da parte nostra" - sottolinea il coach pugliese - "non siamo partiti benissimo poi piano piano abbiamo riacquistato fiducia e poi ci siamo spenti nuovamente. Non abbiamo il braccio sciolto così come è stato durante tutto l'anno; ora abbiamo il freno a meno tirato e con una squadra come Bergamo non te lo puoi permettere. Forse a noi sta mancando quella convinzione, arrivati sino qui, di fare un ulteriore step necessario per arrivare in finale".

C'è ancora una chance però per la BCC che passa obbligatoriamente dal match di domani fra le mura amiche del Palagrotte; vincere, oltre a riaprire la serie, significherebbe riguadagnare quelle sicurezze che, le ultime due sconfitte hanno un po' graffiato nelle fila castellanese.

"Abbiamo la possibilità di ritornare a Bergamo per giocarci il tutto per tutto" - chiosa Lorizio - "ma per farlo dobbiamo cancellare queste due sconfitte e ripartire come se si fosse zero a zero, dobbiamo essere bravi ad uscire fuori da soli da questo momento di difficoltà".

Chiamati a raccolta per la sfida decisiva di domani anche i supporters gialloblù che potranno essere decisivi per spingere i gialloblù alla vittoria; in una serata caratterizzata dalla presenza di sport più popolari, il caloroso supporto dei tifosi potrebbe rivelarsi importante.

La direzione della gara è affidata ai signori Maurina Sessolo di Treviso e Gianfranco Piperata di Bologna con telecronaca streaming online affidata a Vittorio Minoia a partire dalle 20:30 su LVC.

Ecco l'intervista completa al tecnico Pino Lorizio dell'ufficio stampa della New Mater Volley



La New Mater Volley, infine, augura al capitano bergamasco Oreste Luppi, infortunatosi durante il match di domenica scorsa, una pronta guarigione.

   

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, il sito ViviCastellanaGrotte contiene cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla cookie policy di ViviCastellanaGrotte.it