Incendio in contrada Castiglione

Intorno alle ore 10:30 di questa mattina, incendio nei pressi della scuola rurale di Castiglione.

Nell'area, sovente bersaglio degli incivili che vi sversano rifiuti di ogni genere, si è generato un incendio alimentato dalle abbondanti sterpaglie. Sono intervenuti in loco gli agenti della Polizia Municipale di Castellana-Grotte e, per le operazioni di spegnimento, i Rangers. Alle origini del focolaio, forse, l'azione dell'uomo.
Com'è noto, a partire dal 15 giugno scorso, in virtù di apposito provvedimento regionale è fatto divieto di bruciare residui vegetali. Non infrequente, infatti, è il caso dell'allargarsi dei roghi per uso agricolo ai terreni limitrofi. Per non parlare dei, cosiddetti, piromani, azioni indecorose spesso sintomo di vere e proprie psicopatologie.
Del preoccupante fenomeno dei roghi estivi, accentuato dalle alte temperature e dal vento di scirocco, si è occupata anche l'Amministrazione Comunale attivando sul portale tematico di Protezione Civile del Comune di Castellana-Grotte un apposito servizio di prevenzione e informazione riguardante gli incendi.

Grazie al "tam tam" tra Istituzioni, infatti, nel periodo di massima pericolosità per gli incendi boschivi (dal 15 giugno al 15 settembre 2017, è prevista la pubblicazione giornaliera dell’estratto del livello di pericolosità dal Bollettino Regionale Incendi Boschivi emanato dal Centro Funzionale della Regione Puglia.

Non dimentichiamo, infine, che - in cado di avvistamento di incendi - è nostro dovere chiamare il 1515, numero gratuito di pronto intervento, attivo 24 ore su 24, gestito dal Corpo Forestale dello Stato - Carabinieri.


castiglioneincendio

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, il sito ViviCastellanaGrotte contiene cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla cookie policy di ViviCastellanaGrotte.it