Incidente sul lavoro - tragica scomparsa di un castellanese

Un castellanese quarantunenne, all'opera per lavori di ampliamento di un capannone industriale nella vicina Polignano a Mare, lungo la strada provinciale per Conversano, ha perso tragicamente la vita intorno alle ore 8:30 di questa mattina.

Pare che l'uomo, trasportato nel pomeriggio all'istituto di medicina legale del capoluogo, sia rimasto folgorato, perendo sul colpo, per il contatto accidentale tra il cestello e i cavi dell'alta tensione. Sono intervenuti sul posto i Carabinieri di Polignano a Mare, i Vigili del Fuoco e il servizio ENEL per le operazioni di distacco della corrente e messa in sicurezza dei luoghi.

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, il sito ViviCastellanaGrotte contiene cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla cookie policy di ViviCastellanaGrotte.it