Grocà - Con ''Mai più'' si torna in scena a Putignano

Dopo quasi tre anni dalla prima messa in scena, nell’ambito della manifestazione organizzata il 25 novembre del 2014 in occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne e dopo numerose repliche e riconoscimenti, lo spettacolo “Mai più” con la regia di Elvira Spartano e le coreografie di Antonella Sacchetti continua ad incantare e a mietere successi.

Selezionato al Premio al teatro amatoriale "Paolo Lippolis", intitolato all'operatore culturale putignanese recentemente scomparso, lo spettacolo è stato inserito nella XVI edizione della Rassegna “Sere d’estate”, che si svolge ogni anno nelle Cantine della Tenuta Colavecchio a Putignano. E sarà la Compagnia Grocà insieme al Corpo di ballo dell’ASD Danza e Spettacolo di Castellana Grotte, domenica 16 luglio alle ore 21:00, ad aprire la Rassegna. Sotto le stelle, nella natura incontaminata, su un palco illuminato dalla sola luce della luna, le attrici Elvira Spartano, Alessia Putignano, Debora Simone ed Elena Gentile, insieme a David Romanazzi e ai ballerini Antonella Sacchetti, Simona Degiorgio, Alessia Nitti, Emanuela Ricciardi, Stefano Sportelli e Vito Zaccaria interpreteranno, attraverso il corpo e la voce, le vittime di femminicidio e il loro dolore. Coinvolgente nel momento conclusivo sarà l’interpretazione di Serena, accompagnata dalla chitarra del padre Mimmo De Carlo. Selezionando quest’opera i componenti della commissione hanno permesso di rappresentare in una Rassegna la più antica e più autentica arte teatrale, quella che trascendendo dalla rappresentazione come momento di intrattenimento, porta in scena la riflessione e il confronto sui temi della società e del vivere comune. La compagnia Grocà è orgogliosa di onorare la memoria dell’indimenticato Paolo Lippolis nella seconda edizione del Premio al teatro amatoriale a lui dedicato con una messa in scena che continua ad essere apprezzata per la delicatezza e la sensibilità con cui tratta di un fenomeno di grande attualità, quello della violenza sulle donne. Il modo migliore per onorare la memoria di chi non c'è più, è comportarsi in modo tale che, se ci fosse ancora, sarebbe fiero di quello che i suoi successori componenti dell’Associazione Culturale Teatrale I Commedianti insieme all'Amministrazione Comunale di Putignano stanno realizzando.

maipiulippolis

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, il sito ViviCastellanaGrotte contiene cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla cookie policy di ViviCastellanaGrotte.it