A.S.D. Fiaccola - sconfitta casalinga con il Messina

fiaccola

Terza gara di stagione per l'Asd Fiaccola, prima casalinga ed ancora a zero la casella dei punti in classifica nel campionato nazionale di serie B1 di Tennistavolo maschile.

Avversario di giornata la Top Spin Messina che ha vinto per 2 a 5 (1-3, 0-3, 3-2, 0-3, 3-2, 2-3, 0-3).

Quella giocata oggi al cospetto di un pubblico abbastanza numeroso, in realtà è la seconda gara di campionato, ma ieri, in quel di Napoli, si è giocato un anticipo della terza giornata.

Prima di entrare nella cronaca della gara che è stata a lunghi tratti molto avvincente, chiediamo al direttore sportivo Francesco Coletta, un parere su questa fase iniziale del campionato.

"Purtroppo alla prima giornata abbiamo giocato in formazione rimaneggiata per l'assenza di Beppe Coletta (per motivi famigliari, ndr) e ci stava la sconfitta (a Siracusa per 0-5 con un solo set vinto, ndr) perchè ho dovuto giocare io che non sono di questa categoria. A Napoli abbiamo perso 5 ad 1, ma le sensazioni non erano così cattive. Oggi, se non ci fosse stato Di Marino, giocatore di prima categoria che milita in serie A, le cose sarebbero andate in modo diverso. Purtroppo il regolamento consente di schierare nelle prime tre gare di campionato anche giocatori di serie A e questo ovviamente sfalsa gli incontri. Significa partire da uno 0-3 sicuro ed in serie B, questa situazione rende le cose difficilissime. Adesso il campionato dovrebbe essere in discesa, escluso il Casamassima, costruito per vincere il campionato, le altre squadre sono alla nostra portata. Dobbiamo cercare di fare meglio e ci riusciremo, come lo scorso anno. Oggi comunque ho visto una buona prestazione di squadra".

Simone Sofia (132 nella classifica nazionale), Alessandro Di Marino (20° in Italia!) e Gianluca Zaccone (248) per il Messina, Luigi Coletta (214), Beppe Coletta (216) ed Antonio Carbotta (185) per Castellana, diretti dal signor Francesco Ricci di Lecce.

Si parte con un incontro tra Sofia e Luigi Coletta, partita tirata ed equilibrata vinta dal siciliano per 1 a 3 (7-11, 11-8, 8-11, 3-11).

Segue Beppe Coletta contro il forte Di Marino. Beppe tiene bene nel primo set (11-13), ma cede negli altri due (5-11, 5-11).

E' la volta di Carbotta contro Zaccone. Siamo sullo 0-2 nel conto partite e si va sullo 0-2 anche nel conto set di questa partita (10-12, 8-11), ma il nostro ha una reazione di orgoglio e si aggiudica la gara in rimonta (11-9, 11-8, 11-7).

Torna in campo Gigi Coletta contro Di Marino. Pronostico chiuso, ma il giovane campione nostrano si difende abbastanza bene (3-11, 8-11 e 6-11)

Ancora Carbotta, questa volta contro Sofia. Il giocatore siciliano è in piena forma perchè è in pianta stabile a Formia, dove può allenarsi costantemente e partecipare a tornei internazionali, ma il nostro lo impegna a fondo dando vita alla partita forse più spettacolare dell'intero incontro. Vince "l'avvocato" Carbotta (11-9, 13-11, 6-11,8-11, 11-7) consentendo alla Fiaccola di restare in partita.

Tocca a Beppe Coletta contro Zaccone per l'incontro che potrebbe essere decisivo. Ancora una partita tutta cuore per il nostro capitano che cede solo al quinto set dopo un prodigioso recupero (11-8, 8-11, 4-11, 11-6, 8-11). Siamo sul 2-4 nel conto partite e l'incontro è saldamente nelle mani dei siciliani.

Ancora Carbotta contro il fortissimo Di Marino. Servirebbe un miracolo. Il nostro giocatore impegna a fondo il titolato avversario (13-15), ma cede nel finale con le energie fisiche e mentali ormai in riserva per il gravoso impegno sostenuto.

"Di Marino è il numero 20 in Italia", dice il bravo giocatore mesagnese, "non potevo fare di più. Sono molto soddisfatto per la prestazione personale, un po' meno per quella di squadra, ma questa gara senza Di Marino sarebbe stata più abbordabile, ci rifaremo al ritorno".

 

Formazioniott2017

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, il sito ViviCastellanaGrotte contiene cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla cookie policy di ViviCastellanaGrotte.it