Fondazione ''De Bellis'' - Gli eventi per le feste

Conclusasi da poche settimane la manifestazione Essere bambini è un diritto, promossa per celebrare la giornata mondiale per i diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, la Fondazione Onlus “Saverio De Bellis” si appresta a vivere un Natale ricco di progetti ed iniziative. La cittadinanza è invitata a parteciparvi, manifestando il proprio calore e la propria vicinanza alla storica istituzione benefica castellanese.

regalide2L’équipe educativa ed i minori ospiti hanno realizzato splendidi addobbi natalizi e regali solidali, acquistabili presso la sede della Fondazione dalle ore 9:00 alle 12:00 per contribuire concretamente alla realizzazione di progetti e iniziative in favore dei piccoli ospiti. Sarà inoltre possibile acquistare il calendario 2018 e altri simpatici gadgets sul tema dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, fatti realizzare appositamente dalla Fondazione De Bellis per raccogliere fondi per l’acquisto di un nuovo pulmino, necessario per trasportare i numerosi minori ospiti della Fondazione.

 

Le iniziative natalizie sono iniziate con l’arrivo di Gesù Bambino nella sede della Fondazione in via Saverio De Bellis, portato in processione dal Comitato Feste Patronali presieduto da Michele Guglielmi. Ad allietare i bambini ospiti della struttura, dopo un solenne momento di preghiera, uno spettacolo di intrattenimento organizzato dal Comitato.

 

Si riparte dunque domenica 17 dicembre con due appuntamenti: dalle ore 11:00 alle ore 13:00 i bambini castellanesi saranno coinvolti in una simpatica “Caccia al tesoro…. di Babbo Natale”, curata dagli educatori della Fondazione nel contesto del “Villaggio di Babbo Natale” presso la villa comunale “Tacconi”; a partire dalle ore 19:00, in occasione della Notte degli Elfi, organizzata dall’associazione “Castellana Conviene”, la Fondazione De Bellis sarà presente in Piazza Caduti Castellanesi con uno stand espositivo dei manufatti, calendari e gadgets, con l’angolo del “Truccabimbi” e delle sculture di palloncini e con una simpatica pesca di beneficienza. Anche in tale occasione sarà possibile acquistare i biglietti della seconda edizione della “Lotteria del Befanone”, indetta dall’associazione “Castellana Conviene” per finanziare progetti sociali e di beneficienza.

 

regalideConfermata anche quest’anno la consueta messa della Vigilia di Natale, che sarà celebrata alle ore 17:15 presso la Cappella della Fondazione da don Vito Cassone, parroco della Chiesa di Santa Maria del Caroseno. Un appuntamento sempre molto sentito, che coinvolge i minori, le famiglie e tutti coloro che sono vicini all’istituzione castellanese.

 

L’11 gennaio p.v., in occasione della festa patronale, sarà accesa per la prima volta la “Fanova della Fondazione” all’interno del parcheggio antistante la sede di via Saverio De Bellis, grazie alla collaborazione del Comitato Feste Patronali e del fanovista Faiano, che mostrerà ai minori ospiti della Fondazione l’antica tecnica di costruzione della fanova. Per l’occasione saranno allestiti stands enogastronomici nei quali sarà possibile degustare prodotti tipici locali. Prima dell’accensione della Fanova, l’associazione culturale “Grocà” metterà in scena una rappresentazione per ricordare la peste del 1691.

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, il sito ViviCastellanaGrotte contiene cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla cookie policy di ViviCastellanaGrotte.it