Basket Castellana - sconfitta in casa da Magic Bari

Terza sconfitta consecutiva per questa sfortunata compagine nella quarta giornata di ritorno del campionato di Prima Divisione Regionale di Basket maschile, girone C. Questa volta a passare nel campo amico per 54 a 72 (15-15, 14-8, 18-21, 7-28) è la Magic Bari che così "vendica" la sconfitta dell'andata (a Bari finì 47 a 69).

Abbiamo definito sfortunata la squadra castellanese perchè, oltre alle tante assenze ed ai tanti infortuni che non hanno mai consentito a mister Francesco Elefante di avere in campo la formazione completa, questa sera ci si è messa anche l'eccessiva severità degli arbitri, oltre all'ennesimo infortunio questa volta capitato al bravo Gentile.

Potrebbe sembrare di parte questo commento, ma non ricordiamo di aver mai visto la stessa formazione in campo in questo campionato. In ogni Antonio Ruggierigara volti nuovi, in ogni gara assenze da annotare.

Questa sera, annotate le assenze di Pace, Muolo, Marco Cacucci e Luftjia, coach Elefante schiera Ruggieri, Camicia, Accettura, Cacucci Dario, Basile, Sportelli, Gentile, Lovecchio e le due new entry Volpe e Bruno.

La giovane squadra barese parte di slancio e raggiunge un piccolo vantaggio (8-13) che riesce a mantenere fin quasi alla fine del primo parziale, quando la squadra di casa comincia a dettare i ritmi di gioco ed impattare a 15.

Nel secondo parziale cresce l'agonismo, ma cala la qualità, soprattutto del Bari. Ruggieri svetta in difesa dove diventa molto difficile passare per i baresi che rimangono a digiuno di canestri per ben cinque minuti. Il quarto termina per 14 ad 8 con un punteggio a metà gara di 29-23 e proprio nel finale, per un fortuito scontro di gioco, Gentile è costretto ad abbandonare la gara.

Il terzo parziale vede una crescita esponenziale di Lovecchio (a referto per lui 19 punti complessivi) che diviene il punto di riferimento della squadra che arriva a condurre per 43 a 29. Castellana sembra poter controllare agevolmente la gara, ma non è così perchè il Bari proprio nel finale ha una portentosa reazione che permette un prodigioso recupero (45-42) e costringe la squadra castellanese a forzare qualche intervento difensivo. A farne le spese è proprio l'eccellente Lovecchio al quale viene fischiato il secondo fallo antisportivo che comporta l'automatica espulsione. Lovecchio è un giocatore notoriamente molto corretto ed i falli non sono sembrati così evidenti, eccessiva severità dei direttori di gara? Il parziale si conclude per 47 a 44 (18-21 nel parziale) con Gentile e Lovecchio definitivamente fuori.

L'asd Basket accusa il colpo. Il quarto parziale è praticamente un assolo dei baresi. La squadra castellanese ci mette tanto impegno con Camicia, Basile, Cacucci, ma sono ormai saltati tutti gli schemi, non ci sono più riferimenti in campo e la gara è impietosamente segnata. Finisce 54 a 72.

Sentiamo il parere di Giantonio Muolo (il numero 10, in una foto di repertorio), fermo da ormai quattro gare e di Antonio Ruggieri (nell'altra foto) che ha disputato una buona gara con un bottino personale di 12 punti.

Giantonio Muolo: "All'andata vincemmo facile. Oggi eravamo sopra di 15, ma poi abbiamo ceduto. Una debacle totale. Il mio infortunio? Uno stiramento. Sono fermo da 4 partite, ho provato venerdì, ma sento ancora dolore. Quest'anno è andata così. In questo campionato, io, Lovecchio e Pace non siamo riusciti a fare una partita insieme".

Giantonio MuoloAntonio Ruggieri: "Senza grinta, senza voglia di vincere non si va avanti. Oggi dovevamo vincere, ma se giochiamo così facciamo solo figuracce. Sicuramente è pesata l'uscita di Lovecchio, ma quando lui è uscito abbiamo giocato bene per un po', poi non abbiamo più passato la palla ed abbiamo perso la testa. Speriamo di recuperare nelle prossime partite per chiudere dignitosamente questa stagione". 

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, il sito ViviCastellanaGrotte contiene cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla cookie policy di ViviCastellanaGrotte.it