Castellana-Grotte: nasce ReteTurismo - associazione di Operatori Turistici in Rete

Un nuovo sodalizio in città, "ReteTurismo", associazione di Operatori Turistici in Rete.

LOGO RETETURISMO HQNasce a Castellana.Grotte, per volontà di professionisti del settore, l’Associazione Operatori Turistici in Rete, in sigla “ReteTurismo”.

L’associazione ha l'obiettivo di riunire e dar voce a tutti gli stakeholders del settore e dell'indotto, creando una rete finalizzata a rappresentare i loro interessi imprenditoriali ed economici e creare sinergie positive con lo scopo di sviluppare e radicare sul territorio un ambiente di offerta ricettiva qualificata, ed al contempo sviluppare contatti e promozione con operatori di tutta Europa ed anche di altri luoghi del mondo che da sempre apprezzano il territorio pugliese come meta turistica.

La struttura, quindi, è organizzata in una duplice formula organizzativa che prevede sia l'associazione principale che una “Consulta del turismo” aperta a rappresentanti di ogni provenienza territoriale con i quali creare osmosi di iniziative e scambio di esperienze, nonché una rete di contatti costante ed in grado di incrementare lo sviluppo della capacità turistico-ricettiva in termini qualitativi e quantitativi ed anche culturali.

Possono aderire all’associazione, a mezzo di un proprio rappresentante, tutte le strutture ricettive finalizzate all’ospitalità di persone previste dalla legislazione regionale e nazionale sotto forma individuale, familiare o società e le altre attività comunque correlate o connesse al sistema turismo del territorio di Castellana-Grotte, nonché quelle dei territori confinanti e limitrofi (Alberobello – Conversano - Gioia del Colle – Monopoli – Noci - Polignano a Mare – Putignano - Sammichele di Bari - Turi) ed inoltre imprese, entità commerciali, persone e associazioni che con la loro professionalità ed esperienza possano essere da sostegno e beneficiare dell’operato di quest'associazione, di qualunque ambito territoriale esse siano.

Tra gli scopi primari di questa nuova realtà ci sarà quello di dare voce agli operatori, scambiarsi proposte ed esperienze, creare convenzioni, ed anche adottare iniziative atte ad armonizzare lo sviluppo e monitorare l'utilizzo dei fondi che devono essere destinati al turismo, come ad esempio quelli provenienti dalla tassa di soggiorno, onde evitare che possano essere sprecati, o dispersi con iniziative che di fatto non siano finalizzate ad una crescita strutturale del settore, ovvero promuovere la nascita di nuove strutture ricettive attraverso formule di assistenza nell'iter di creazione, ed interfacciarsi efficacemente con gli organismi Regionali e Nazionali deputati al turismo. Un primo incontro tematico è previsto per il mese di maggio 2018.

Nel Consiglio Direttivo del nuovo sodalizio:

Tito Spiro Papa (commercialista esperto in consulenza strategica alberghiera e revenue management) - presidente;

Alessandro Pace (presidente dell’Ass. B&B Puglia Quality) - vice-presidente;

Realino Nachira (esperto in volontariato ed associazionismo) - segretario;

Nicky Persico (avvocato, esperto di Customer Care e Norme Uni En Iso 9000) - consigliere con delega alla comunicazione e area legale, responsabile della Consulta;

Giampiero Galiano (già presidente di "Castellana Conviene") - consigliere con incarico specifico di direttore.

 

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, il sito ViviCastellanaGrotte contiene cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla cookie policy di ViviCastellanaGrotte.it