AdSense sopra

ricetta di Maria Sabbatelli
foto di Paola Marinuzzi

 

pastaPremessa
Tradizionalmente si prepara questa pietanza nel giorno in cui si festeggia San Giuseppe, il 19 marzo, Festa del Papà.
Vi sono varianti locali, come l'uso delle alici al posto dello sgombro o delle orecchiette al posto di altri formati di pasta. Resta la sostanza: un piatto buonissimo.

Ingredienti per quattro persone

300 gr di mafaldine/tripoline/lasagnette ricce
3 piccoli sgombri secchi
pangrattato
olio, aglio, alloro

In una padella dal fondo antiaderente far rosolare un paio di spicchi d'aglio in abbondante olio. Aggiungere gli sgombretti dopo averli ammollati, ripetutamente risciacquati in acqua corrente ed aciugati. Cuocere sino a che i pesci si sfaldino.

A parte rosolare pangrattato con un filo d'olio sino a farlo imbiondire.

Aggiungere agli sgombri la pasta cotta al dente e far saltare. A cottura ultimata, aggiungere il pangrattato.


dita
ricetta di Angela Minischetti

Ingredienti

2 uova
50 g di latte
400 g di ricotta
100 g di zucchero
limoncello o San Marzano

Procedimento

Battere le uova con un pizzico di sale e diluire con il latte.
Fare delle piccole crepes molto sottili.
A parte mettere 80 g di zucchero nella ricotta e mescolare.
Mettere un po' di questo impasto in ogni crepe e arrotolare.
Sistemare le crepes nel piatto di portata, bagnare con il liquore di limone o San Marzano e spolverare con lo zucchero rimasto.
Servire.

Foto di wikipedia.orgingredienti

- bacche di alloro 200 g
- zucchero 300 g
- alcool a 95° 400 g
- acqua 350 g

preparazione

Preparare lo sciroppo di acqua a zucchero, far raffreddare e unire all'alcool e alle bacche di alloro in un vaso a chiusura ermetica. Lasciar macerare per un mese, filtrare, imbottigliare e tappare. Lasciare stagionare per almeno quattro mesi.

Cerca

Ultimissime

18 Ottobre 2019