Patty L'Abbate: ''La natura offre, la natura protegge, la natura ispira''

La senatrice castellanese Patty L'Abbate all'evento barese “Curare l’ambiente per curare se stessi” su economia circolare e approccio sistemico.

Si è svolto lo scorso lunedì, presso lo stand della Regione Puglia, alla Fiera del Levante, il convegno “Curare l’ambiente per curare se stessi” il quale ha visto, accanto a vari esponenti del Movimento 5 Stelle, la presenza della senatrice Patty L’Abbate. La nostra concitattadina, in particolare, è intervenuta su economia circolare e approccio sistemico, temi di studio a lei cari.
pattylabbate“La natura offre, la natura protegge, la natura ispira”, ha affermato la senatrice, economista ecologica ed esperta di sostenibilità.
Bisogna infatti passare da una brown economy, quindi da un sistema che dalle risorse naturali crea, attraverso una trasformazione, un prodotto finito e dei rifiuti, ad uno di circular economy, cioè un sistema di ciclo chiuso, dove riduzione, riuso e riciclo diventino la norma.
Le aziende italiane hanno un gap tecnologico elevatissimo rispetto all’estero, dobbiamo renderle competitive ed affiancarle con un lavoro di LCA (Life Cycle Assessment) cioè valutazione del ciclo di vita, così da poter ridurre le emissioni e il quantitativo di energia nelle attività produttive e cercare di eliminare gli sprechi così da rendere la produzione green, sostenibile. Com'è noto, la Senatrice ha presentato quattro disegni di legge sul tema sostenibilità e tutela dell'ambiente e, da maggio, è al lavoro per quella piattaforma italiana sull'economia circolare che vedrà la presentazione, il prossimo 3 dicembre, del suo primo report annuale in Senato.
Per maggiori informazioni sull'economia circolare, è disponibile sul sito web del Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare l'apposita sezione www.minambiente.it/pagina/economia-circolare

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, il sito ViviCastellanaGrotte contiene cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla cookie policy di ViviCastellanaGrotte.it