Grotte di Castellana Volley - Difficile sfida casalinga con l'Offida

grottevolley

Sabato 8 dicembre, alle ore 19:30 presso la palestra "Casa Mater" di via Rosatella, una Zero5 incerottata

deve vedersela con una forte squadra marchigiana, la CiuCiu Offida (provincia di Ascoli Piceno), per la nona

giornata del campionato nazionale di volley femminile di serie B2, girone H.

Ancora una neopromossa (dopo Giulianova e Copertino) sulla strada della Zero5 Castellana Grotte. Si tratta della squadra di Offida, una cittadina definita come uno dei più bei borghi d'Italia, che conta quasi cinquemila abitanti. La storica società risalente al 1980, fu rifondata nel 2005, ma solo quest'anno è assurta agli onori della cronaca nazionale dopo una brillantissima promozione dalla serie C marchigiana. La CiuCiu Offida attualmente occupa la sesta posizione in classifica a 13 punti, staccata di soli 6 punti dalla Zero5 situata in quarta posizione dopo la sfortunata sconfitta al tiebreak di Copertino.

Ha vinto 5 gare su 8, due fuori casa, entrambe in Puglia ed al tiebreak (a Noci e Cerignola), e tre in casa (Jesi, Monte San Giusto e Mesagne) e ne ha perse tre (ad Oria, a Recanati ed in casa con CastelBellino).

La squadra offidana guidata dall'esperta allenatrice Luisa Fusco, ha mantenuto l'intelaiatura della scorsa stagione confermando la forte palleggiatrice Tatiana Capriotti, le schiacciatrici Michela Bastianutto e Gioia Aliberti, il capitano Marinella Fioravanti ed il libero Sara Calisti. Si è quindi rinforzata con un pezzo da novanta, la fortissima opposta con esperienze di A2 Ludovica Orazi che quest'anno viaggia sulla media di 16 punti a partita e con altre giocatrici molto esperte della categoria, come la molto prolifica schiacciatrice Eleonora Sopranzetti (vicina ai 14 punti a partita) e la centrale Sara Agostini, molto brava a muro. Una buona squadra, molto equilibrata, forte in tutti i fondamentali, da affrontare con determinazione, ma, soprattutto, con la squadra al completo, cosa che ad oggi sembra quasi impossibile visto il perdurare dell'infortunio di capitan Monitillo, raggiunta in infermeria da Adriana Kostadinova ed Ezia Salamida. "Siamo in emergenza", annuncia costernato mister Ciliberti, "Offida è una buona squadra con un'ottima palleggiatrice ed una buona fase di attacco. 

È una squadra di medio-alta classifica contro la quale le nostre ragazze dovranno dare più del massimo. Sarà molto utile il calore del nostro pubblico". Per il settore giovanile registriamo la sonante vittoria dell'under 18 per 0-3 a Bari (11-25, 17-25, 14-25), attendiamo l'esito della gara di giovedì 6 dell'under 14 impegnata a Turi, mentre è fervida l'attesa per la classica sfida contro l'Apulia Monopoli di domenica 9, ore 11, al Pala Angiulli. Nella stessa palestra, nel pomeriggio (ore 17:30) è previsto lo scontro diretto di serie D contro Locorotondo secondo in classifica con 21 punti contro i 20 della Zero5, attuale terza.

 

Foto archivio

 

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, il sito ViviCastellanaGrotte contiene cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla cookie policy di ViviCastellanaGrotte.it